Scuola: studenti-insegnanti testimoni d’accoglienza

Alcune delle centinaia di testimonianze che la Penny Wirton, scuola di italiano gratuita per migranti, raccoglie ogni anno tra giovani studenti italiani, spesso liceali, che provano l’esperienza del volontariato nelle vesti di insegnanti. Queste arrivano dalla Penny Wirton di Lugano.

Leggi il seguito

Migranti: un po’ di Penny Wirton in Europa

Tra le “Voci dall’Europa” che hanno preso parte all’omonimo convegno al liceo Porporato di Pinerolo, in provincia di Torino, c’era anche Matteo: liceale che svolge volontariato alla Penny Wirton, scuola di italiano gratuita per migranti. Qui la storia dell’incontro tra Matteo e Muradi, coetaneo pakistano.

Leggi il seguito

Torino: vola la Penny Wirton, 45 studenti in tre mesi

A tre mesi esatti dall’avvio della sua attività, il primo marzo 2022, la scuola Penny Wirton di Torino è una realtà viva e già ben presente in città. In soli tre mesi il numero dei volontari è triplicato, oggi ce ne sono diciotto, e sono aumentati anche gli studenti: sono in tutto 45, dic ui 27 donne e 18 uomini.

Leggi il seguito

Volontariato: la Penny Wirton ad Albano Laziale

Il 17 dicembre 2021 all’Istituto Murialdo di Albano Laziale, in provincia di Roma, due volontarie della Penny Wirton, Alessandra Pizzi e Giovanna Monticone, hanno incontrato gli adolescenti che frequentano le classi medie e hanno raccontato la loro esperienza alla scuola di italiano gratuita per migranti.

Leggi il seguito

Scuola: la Penny Wirton di Faenza torna in presenza

Si comincia da qualche parte a tornare in presenza alla Penny Wirton, scuola d’italiano gratuita per migranti. Pioniera è la Penny Wirton di Faenza, in provincia di Ravenna. Le lezioni sono ricominciate, occhi negli occhi, uno a uno

Leggi il seguito

In piazza la Penny Wirton di Chioggia, appello al sindaco

Domenica in piazza per studenti e insegnanti della Penny Wirton di Chioggia, in provincia di Venezia. Da mesi i volontari della scuola di italiano gratuita per migranti chiedono all’amministrazione comunale di poter avere uno spazio per le lezioni. La Penny Wirton, come centinaia di altre associazioni in Italia, non genera profitto, forse neanche porta prestigio, ma è parte del capitale umano e sociale di cui il Paese che la pandemia ci ha lasciato in eredità non può fare a meno. E questo è il nostro appello al sindaco di Chioggia, Alessandro Ferro.

Leggi il seguito