Un amore multiculturale

Zea Rehman è pakistano ed è arrivato in Italia quando aveva 12 anni. Dal 2009 vive a Senigallia. Qui ha frequentato l’istituto alberghiero e ha incontrato Federica: coetanea, italiana. In questo racconto ci porta per mano tra le difficoltà di una storia d’amore tormentata a causa della contrarietà della sua famiglia d’origine.

Leggi il seguito

2020, benvenuto alla scuola Penny Wirton

Pure se la Befana tutte le feste si porta via, nelle scuole Penny Wirton in Italia e nel mondo, c’è sempre qualcosa da festeggiare: l’allegria, la solidarietà, le emozioni, la voglia di stare insieme e guardare verso un futuro migliore. Ripercorriamo pensieri, parole e auguri dal nord al sud Italia, dalle voci dei migranti a quelle dei volontari.

Leggi il seguito

Costa d’Avorio: Mamadou, io sono qualcuno

Mamadou Diallo ha diciannove anni. E’ nato a Yamoussoukro, capitale della Costa d’Avorio. In questa lunga chiacchierata alla scuola Penny Wirton di Roma, qui trascritta fedelmente, racconta un po’ il suo viaggio, un po’ la sua famiglia, un po’ il suo percorso scolastico, un po’ i suoi amici, un po’ tutto quello che gli ruota attorno. Partendo da sé stesso, perché “io sono qualcuno, qui e anche al mio Paese”, dice. E noi pensiamo che abbia ragione.

Leggi il seguito

Bouba: dal Mali alla laurea in Italia

A luglio scorso i media hanno parlato molto di un ragazzo di 32 anni che si è laureato in Sardegna. Ne hanno parlato perché Bakari Coulibaly, che gli amici chiamano Bouba, è stato il primo laureato dell’Università di Sassari tra coloro che sono titolari di programmi di protezione internazionale per il diritto allo studio.

Leggi il seguito